Regolamento

(aggiornato 31 dicembre 2018)

Il presente Regolamento è stato approvato dal Consiglio Direttivo Sezionale con delibera in data 14 maggio 1991 e successivamente variato con delibere dell’Assemblea dei Componenti il Gruppo Età d’Oro del 12 gennaio 1994, del 20 novembre 1997, del 7 gennaio 2013 e del 9 ottobre 2018.

 

ARTICOLO N°1   

Il Gruppo "ETA' d'ORO" (G.E.O.) del C.A.I. Lecco, formato in data 8 maggio 1991 per iniziativa di un gruppo di Soci promotori, è stato ufficialmente costituito in data 14 maggio 1991 con delibera del Consiglio Direttivo ai sensi dell'articolo 55 dello Statuto Sezionale.  

 

ARTICOLO N°2   

Il Gruppo ha lo scopo di:   

a)      diffondere, fra le persone della terza età e gli adulti la conoscenza       della montagna e dell'ambiente montano e delle iniziative culturali ad essa connesse.   

b)      avvicinare o riavvicinare, tenendone presenti i limiti psicofisici, gli adulti e la terza età all'escursionismo ed alle attività a contatto con la montagna.   

c)      svolgere un'azione promozionale tendente a riproporre sia i valori di una corretta attività fisica all'aperto che quelli dei rapporti interpersonali. 

  

ARTICOLO N°3   

Per il conseguimento dei suoi scopi, nell'ambito della autonomia tecnico-organizzativa sancita dallo Statuto Sezionale, il Gruppo:  a) organizza gite, escursioni, soggiorni, raduni;   

b)  promuove attività di informazione e di divulgazione sull'ambiente;   

c)  organizza corsi, dibattiti, incontri:   

1)      per approfondire gli aspetti fisici, psichici, tecnici     dell'attività escursionistica nella terza età.   

2)      per approfondire la conoscenza della natura in tutti i suoi    aspetti (morfologici-geologici-vegetali-etnografici).   

 

ARTICOLO N°4   

Per il conseguimento degli scopi fissati e per lo svolgimento delle iniziative proposte nei diversi settori, il Gruppo si avvale della collaborazione di volontari che, con impegno e continuità, partecipano alle attività, ne condividono lo spirito e mettono a disposizione del Gruppo le proprie capacità e l'esperienza acquisita.  

 

ARTICOLO N°5   

Sono Organi del Gruppo :

-   l’Assemblea dei Soci

-   il Consiglio Direttivo

-   Il Presidente

 

ARTICOLO N°6   

Prerequisito per divenire Soci G.E.O. è la qualifica di Socio

C.A.I.   

Si diventa Soci annuali del Gruppo Età d'Oro del C.A.I. Sezione di Lecco partecipando, nel corso di un anno solare, ad almeno 9 (nove) escursioni organizzate dal Gruppo.   

Ad ogni Socio viene rilasciata gratuitamente la Tessera G.E.O.  La Tessera scade il 30 (trenta) giugno dell'anno successivo alla sua emissione.

   

 

ARTICOLO N°7   

L'Assemblea è costituita da tutti i Soci del G.E.O.   

L'Assemblea:   

a)    elegge il Consiglio Direttivo;   

b)    delibera sulla Relazione e sul Bilancio annuale, presentati dal  Presidente previa approvazione del Consiglio Direttivo;

c)    delibera sulle modifiche del presente Regolamento;   

d)    approva il Programma Annuale del Gruppo presentato dal Consiglio Direttivo.   

e)    delibera su ogni questione che le venga sottoposta dal Consiglio Direttivo o, per iscritto, da almeno un decimo (10%) dei Soci.

  

 

    

ARTICOLO N.° 8   

L'Assemblea è convocata in via ordinaria una volta l'anno, entro il 31 gennaio, per l'approvazione della Relazione, del Bilancio e del Programma Annuale.   

L'Assemblea è validamente costituita quando è presente la maggioranza dei Soci. Tuttavia, in seconda convocazione, che potrà tenersi anche ad un'ora di distanza dalla prima, l'Assemblea è validamente costituita qualunque sia il numero dei Soci presenti.  L'Assemblea delibera e decide a maggioranza dei voti espressi dai Soci presenti.   

Le votazioni avvengono per alzata di mano, salvo per l'elezione dei membri del Consiglio Direttivo, per la quale è richiesta la votazione segreta.   

 

 

ARTICOLO N° 9   

Il Consiglio Direttivo si compone di un massimo di 9 (nove) membri, eletti dall'Assemblea, ed ogni socio può esprimere un massimo di 4 preferenze.   

Sono eleggibili tutti i possessori di Tessera G.E.O. valida e non scaduta. 

I componenti del Consiglio Direttivo (i Consiglieri) durano in carica 3 (tre) anni e sono rieleggibili.   

Il Consiglio Direttivo viene rinnovato in concomitanza del rinnovo del Consiglio Direttivo Sezionale.   

Il Consiglio Direttivo, nella sua prima riunione, elegge tra i suoi componenti: 

-   il Presidente

-   il Vice  Presidente

-  il Segretario

-   il vice segretario  

 

 

 

ARTICOLO N° 10   

Il Consiglio Direttivo:   

a)  convoca l'Assemblea, che è presieduto dal Presidente del 

Gruppo;   

b)  approva il Programma Annuale da presentare all'Assemblea;   

c)  delibera sulla Relazione e sul Bilancio predisposto dal 

Presidente;   

d)  assume le decisioni necessarie per l'attuazione delle deliberazioni dell'Assemblea;   

e)  decide su ogni altra questione prospettata dal Presidente e/o dai Consiglieri. 

  

ARTICOLO N° 11   

Il Consiglio Direttivo si riunisce almeno 3 (tre) volte l'anno su convocazione del Presidente.   

Il Consiglio Direttivo deve essere subito convocato qualora ne facciano richiesta motivata almeno 5 (cinque) Consiglieri.  Le riunioni del Consiglio Direttivo sono valide quando è presente la maggioranza dei suoi componenti.   

Il Consiglio Direttivo delibera e decide a maggioranza dei voti espressi dai Consiglieri presenti. A parità di voti prevale quello del Presidente.   

Le votazioni avvengono con voto palese, salvo che per l'elezione del Presidente, per la quale può essere richiesta la votazione segreta.  

 

ARTICOLO N°12   

Il Presidente rappresenta il Gruppo di fronte a Terzi ed agli Organismi       Sezionali.   

Il Presidente:   

a)  presiede l'Assemblea;   

b)  convoca e presiede il Consiglio Direttivo;   

c)  predispone la Relazione ed il Bilancio Annuale;   

d)  predispone, assieme al Consiglio Direttivo, il Programma 

Annuale;   

e)  assume tutte le decisioni e le iniziative per l'esecuzione delle delibere del Consiglio Direttivo e coordina l'ordinaria gestione del  Gruppo;   

f)  dura in carica 3 (tre) anni ed è rieleggibile.   

 L'incarico di Presidente viene a cessare con lo scadere della  qualità di Consigliere. 

  

 

   

ARTICOLO N°13   

Il Segretario collabora con il Presidente.   

Egli compila i verbali delle riunioni degli Organi Collegiali ed assolve i compiti amministrativi e contabili relativi all'attività del Gruppo. 

  

ARTICOLO N° 14   

Nei limiti ed alle condizioni stabilite dall' Art.56 dello Statuto Sezionale, il Gruppo gode di autonomia amministrativo/contabile nei limiti dei fondi messi a disposizione dalla Sezione.   

Le Entrate del Gruppo sono costituite:  a) dai contributi Sezionali;   

b)  dai contributi della Commissione Regionale e/o Nazionale;   

c)  dai contributi e dalle sovvenzioni di Enti o Privati diversi;   

d)  dai corrispettivi relativi ad eventuali forme di pubblicità;   

e)  dalle quote di iscrizione ai corsi e ad altre manifestazioni del Gruppo;   

f)  da ogni altro contributo ricevuto a titolo diverso.   

Le Uscite del Gruppo sono costituite dalle spese necessarie per la realizzazione dei programmi e delle iniziative approvate dal Consiglio Direttivo.  

 

ARTICOLO N° 15   

Il Bilancio del Gruppo, che fa parte del Bilancio Sezionale, si chiude al 31 dicembre di ogni anno.  

 

ARTICOLO N° 16   

Qualora ricorrano le condizioni di seguito specificate, su proposta del Consiglio Direttivo, l'Assemblea dei Soci può eleggere un Presidente Onorario del Gruppo.   

La carica di Presidente Onorario può essere attribuita al Socio che ha svolto un'effettiva personale e prolungata attività nell'ambito degli Organi del Gruppo.   

Il Consiglio Direttivo potrà attribuire la qualifica di Socio Onorario ad uno o più Soci che si siano particolarmente distinti per assiduità e dedizione verso il Gruppo. 

 

 

 

 

 

ARTICOLO N° 17   

Per i casi non previsti dal presente Regolamento, si rimanda allo Statuto della Sezione di Lecco dal C.A.I.  

 

    

Lecco, 31/12/2018