Covid-19, lettera ai Soci del Presidente generale del CAI

Nel nuovo numero di #Montagne360, la lettera ai Soci del Presidente generale del CAI - Club Alpino Italiano Vincenzo Torti.

“Non so dire se quanto sta accadendo sia paragonabile ad una guerra, anche se è certo che ci confrontiamo con un nemico, per quanto invisibile, ma credo che tutti noi e, quindi, il nostro Club alpino italiano, avremo un ruolo fondamentale nell’indirizzare il dopo coronavirus verso una effettiva attenzione ed un reale rispetto per la natura, la bellezza e, quindi, l’uomo” – scrive il Presidente Torti. E ricorda a tutti che “Le montagne sanno aspettare”.